Non c’è santo senza passato, né peccatore senza futuro

Share on facebook
Facebook
Share on google
Google+
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn

Un imprenditore che ho conosciuto tempo fa assume nella sua azienda solo ex carcerati. La sua filosofia è semplice: non si fida delle persone integerrime, che non hanno mai sbagliato seriamente. A suo modo di vedere tutti prima o poi commettiamo qualche errore grave e lui sostiene che una persona “perfetta” ha poca dimestichezza nella gestione dell’errore. A suo modo di vedere sono più affidabili le persone che hanno commesso una marea di errori, perché hanno una maggiore esperienza delle situazioni difficili e sicuramente hanno maggiore allenamento nell’affrontarle. In una situazione economica come quella attuale chi è abituato a stare dentro gli schemi soffre di più di chi è abituato a cavarsela nelle situazioni completamente fuori dall’ordinario. Ho ripensato tanto questi giorni alle sue parole, che certamente hanno qualche fondamento di verità.

Share on facebook
Facebook
Share on google
Google+
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn

C’è una fiammella di luce dentro ognuno di noi che brilla. E’ nostra responsabilità trovarla ed alimentarla: nessuno al mondo verrà mai a cercarla, semplicemente perché nessuno al di fuori di noi ne conosce l’esistenza. La nostra fiammella è unica ed inimitabile e quando la facciamo brillare diamo un senso profondo alla nostra esistenza e creiamo le condizioni affinchè anche altre fiammelle attorno a noi brillino. Amo mettere le mie competenze al servizio di chi sceglie di valorizzare la sua fiammella e di mostrare al mondo la sua luce.

ULTIMI ARTICOLI

Restiamo in contatto

Utilizza questo form, ti risponderò in brevissimo tempo.

Chiudi il menu