L’isola che c’è…

Share on facebook
Facebook
Share on google
Google+
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn

L’isola della felicità c’è, eccome se c’è….

E’ dentro di noi. Il problema é che spesso non sappiamo leggere la cartina per arrivarci. Il libretto di istruzioni non è chiaro, e allora ci affidiamo a libretti di istruzioni altrui. Questi libretti sono validissimi, ma purtroppo conducono alle isole altrui, non alla nostra. E allora spesso desistiamo, o peggio ancora ci convinciamo che la nostra isola non esista. Ma la voce della coscienza di tanto in tanto si fa sentire, così fragile da poter essere immediatamente soffocata, ma così chiara che é impossibile fraintenderla. Questa voce ci chiede di continuare a cercare l’isola, per trovare la quale non abbiamo alternative: dobbiamo crearci il nostro personale libretto di istruzioni e armarci di coraggio, tanto coraggio.

“E ti prendono in giro se continui a cercarla, ma non darti per vinto perché, chi ci ha già rinunciato e ti ride alle spalle, forse é ancora più pazzo di te”.

Share on facebook
Facebook
Share on google
Google+
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn

C’è una fiammella di luce dentro ognuno di noi che brilla. E’ nostra responsabilità trovarla ed alimentarla: nessuno al mondo verrà mai a cercarla, semplicemente perché nessuno al di fuori di noi ne conosce l’esistenza. La nostra fiammella è unica ed inimitabile e quando la facciamo brillare diamo un senso profondo alla nostra esistenza e creiamo le condizioni affinchè anche altre fiammelle attorno a noi brillino. Amo mettere le mie competenze al servizio di chi sceglie di valorizzare la sua fiammella e di mostrare al mondo la sua luce.

ULTIMI ARTICOLI

Time in

Affinchè una squadra raggiunga un grande sogno, occorre che ogni

Buoni e cattivi

Non esistono tratti caratteriali buoni e tratti caratteriali cattivi. Tutti

Restiamo in contatto

Utilizza questo form, ti risponderò in brevissimo tempo.

Chiudi il menu