La lezione del corona virus

Share on facebook
Facebook
Share on google
Google+
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Abbiamo inquinato il pianeta a mani basse?
L’Universo ha trovato il modo di farci inquinare meno.
Abbiamo chiuso i nostri porti ai disperati?
L’Universo ci insegna che i disperati da respingere adesso siamo noi.
Abbiamo vissuto a 200 all’ora senza accorgerci di chi ci sta intorno?
L’Universo ci concede tempo da dedicare ai nostri cari per dire loro le cose che non abbiamo mai il tempo di dire.
Ma l’Universo non si fida ancora di noi: abbiamo tempo per abbracciarci ma non possiamo abbracciarci, abbiamo tempo per piangere e ridere assieme, ma non possiamo stare assieme. Perlomeno per ora…
Speriamo tutti che questa emergenza passi in fretta, ma speriamo che impariamo tutti la lezione, altrimenti la prossima dovrà essere più severa e giocoforza più risolutiva.
L’Universo ha una contabilità molto precisa, con lui non si può andare a debito all’infinito, prima o poi dobbiamo passare alla cassa.
Share on facebook
Facebook
Share on google
Google+
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn

C’è una fiammella di luce dentro ognuno di noi che brilla. E’ nostra responsabilità trovarla ed alimentarla: nessuno al mondo verrà mai a cercarla, semplicemente perché nessuno al di fuori di noi ne conosce l’esistenza. La nostra fiammella è unica ed inimitabile e quando la facciamo brillare diamo un senso profondo alla nostra esistenza e creiamo le condizioni affinchè anche altre fiammelle attorno a noi brillino. Amo mettere le mie competenze al servizio di chi sceglie di valorizzare la sua fiammella e di mostrare al mondo la sua luce.

ULTIMI ARTICOLI

Restiamo in contatto

Utilizza questo form, ti risponderò in brevissimo tempo.

Chiudi il menu